Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina "Informativa sui cookie". Accettando acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito.

Viale degli aviatori, 128 - FOGGIA

info@gruppotelesforo.it

0881.309911 - 0881.659211

  • Patologie

    Patologie

  • 1

ANEURISMA AORTICO

L’aorta è la grande arteria che, partendo dal cuore, porta il sangue a tutto il corpo. Distinguiamo l’aorta toracica e l’aorta addominale, quest'ultima, all’altezza dell’ombelico, si divide in due rami, le arterie iliache, che irrorano gli arti inferiori. Numerosi sono i suoi rami collaterali che raggiungono ogni più piccolo distretto corporeo.

Parliamo di aneurisma dell’aorta (sia toracica che addominale) quando c’è uno sfiancamento delle sue pareti per un tratto più o meno lungo, con un conseguente aumento del calibro. La dilatazione è progressiva e può determinare la rottura del vaso.

Solitamente l’aneurisma dell’aorta è asintomatico, il riscontro è del tutto casuale (in occasione di un rx torace o di un ecocardiogramma o di una TAC).